Policy su cookie

Questo sito utilizza i cookie. Continuando a navigare all'interno del sito, fornisci il consenso all'utilizzo dei cookie.
Scopri di più qui

Sicurezza delle informazioni

Il lavoro da remoto, la dislocazione del personale in più sedi e la necessità di non interrompere i flussi produttivi rappresentano le nuove sfide in tema di sicurezza delle informazioni. Garantire la privacy è essenziale e la reputazione di un'azienda dipende anche dall'impermeabilità dei suoi sistemi.

La sfida della sicurezza delle informazioni aziendali

Come bilanciare le esigenze aziendali in fatto di mobilità con la necessità di garantire la sicurezza delle informazioni? I tuoi dati digitalizzati sono sicuri? Come adeguarsi alla nuova normativa sul GDPR? Scopri qui di seguito i nuovi scenari in tema di sicurezza e ottieni utili suggerimenti su come affrontarli.

La sicurezza fa parte del DNA di Ricoh e di recente IDC MarketScape* ci ha posizionato tra i leader del mercato “print and document security”. Scopri di più.

  • Privacy e conformità dei dati

    Privacy e conformità dei dati

    In vista dell'entrata in vigore delle sanzioni previste dal GDPR, la tutela della privacy dei dati è fondamentale.

  • Sicurezza delle informazioni e flessibilità

    Sicurezza delle informazioni e flessibilità

    Oggi i dipendenti si aspettano di poter lavorare ovunque e in qualsiasi momento. Come garantire un ambiente di lavoro sicuro e flessibile?

  • Il posto di lavoro digitale

    Il posto di lavoro digitale

    Affidarsi ai processi cartacei e gestire in modo non coordinato gli strumenti digitali influisce negativamente non solo sulla produttività, ma anche sulla sicurezza dei dati aziendali.


Mantenere la sicurezza su più dispositivi e in diverse sedi
Ricoh offre la possibilità di lavorare in maniera più flessibile, con soluzioni che permettono ai clienti di distribuire, condividere e gestire i dati e i documenti riservati in tutta sicurezza.

Ricoh è in grado di fornire servizi professionali ai settori che trattano dati sensibili, come quello finanziario, quello della pubblica amministrazione e della sanità, implementando soluzioni in linea con le disposizioni aziendali in materia di protezione dei dati.

Proteggere le informazioni aziendali più preziose
Ricoh pone la sicurezza al centro della propria offerta di tecnologia, di servizi di consulenza e di assistenza e propone una serie di soluzioni che vanno dalla stampa riservata dei documenti sensibili all'archiviazione e gestione sicure dei dati.

Nel 2002 Ricoh è stata la prima azienda a ricevere la certificazione ISO/IEC 15408 per un dispositivo multifunzione digitale. Inoltre, le periferiche più recenti hanno ottenuto la certificazione Common Criteria conforme a IEEE 2600, uno standard internazionale per la valutazione della sicurezza in ambito IT.

In aggiunta, sono state sviluppate soluzioni per gestire gli aspetti legati alla conformità. Ad esempio, i Data Cleansing Services di Ricoh garantiscono che nessuna informazione personale o aziendale importante rimanga sul disco fisso e sui componenti (tipo il tamburo) delle stampanti e dei multifunzione da dismettere.

Gestire i rischi legati alla sicurezza delle informazioni
L'offerta Ricoh è stata sviluppata sfruttando le nostre competenze e analizzando in modo dettagliato le sfide che le organizzazioni devono affrontare all'interno di mercati specifici. Abbiamo implementato un'ampia gamma di servizi per aiutare le aziende a gestire e proteggere la riservatezza, l'integrità e l'accesso alle informazioni. I nostri consulenti lavorano fianco a fianco con i clienti per identificare soluzioni, servizi e flussi documentali in grado di bilanciare la gestione sicura dei dati con la necessità di flessibilità ed efficienza. 

Abbiamo ottenuto la certificazione ISO 27001 a livello mondiale per la gestione della sicurezza delle informazioni e ci manteniamo costantemente aggiornati in modo tale da poter offrire servizi sempre in linea con i cambiamenti in quest'ambito. 

Nuovo Regolamento GDPR (General Data Protection Regulation - 2016/679)
Il 25 maggio 2018 entrano in vigore le sanzioni previste dal nuovo regolamento europeo GDPR (General Data Protection Regulation), che ha portato alla ribalta il tema della protezione dei dati. Molte aziende stanno ora analizzando quali sono i nuovi obblighi che comporta il GDPR, definendo quali lacune colmare all'interno del proprio sistema di gestione delle informazioni e identificando quali modifiche è necessario apportare, entro quali scadenze e con quali costi.

Grazie alla lunga esperienza nell'ambito della protezione dei dati, Ricoh è in grado di supportare le aziende nel processo di cambiamento indispensabile per adeguarsi alla nuova normativa.


Non hai trovato ciò che cercavi?

Contattaci per capire come possiamo aiutarti.

Contattaci