Policy su cookie

Questo sito utilizza i cookie. Continuando a navigare all'interno del sito, fornisci il consenso all'utilizzo dei cookie.
Scopri di più qui

La tecnologia inkjet per ampliare gli orizzonti del business

I fornitori di servizi di stampa che hanno adottato soluzioni inkjet modulo continuo stanno riscontrando vantaggi importanti tra cui possibilità di personalizzazione delle applicazioni realizzate su carta patinata offset. Grazie alla nuova unità di asciugatura, Ricoh Pro™ VC70000 offre velocità, affidabilità e qualità.

Ricoh Pro VC70000

A cura di Eef de Ridder, Vice President of Commercial Printing - Commercial and Industrial Printing Group - Ricoh Europe

Oggi le tecnologie inkjet ad alta velocità sono ampiamente diffuse nel mercato della stampa transazionale, del direct mailing e in quello editoriale. Gli operatori del settore hanno infatti compreso i vantaggi per il loro business derivanti da queste tecnologie. In particolare, si sono resi conto di come la velocità di produzione nelle basse e medie tirature e la possibilità di utilizzare dati variabili consentono di cogliere nuove opportunità per stare al passo con i nuovi trend e migliorare i tempi di consegna. 

I dati di I.T. Strategies mostrano che dal 2008 la tecnologia inkjet si è diffusa sempre più nei mercati citati erodendo il 20% delle quote di mercato della stampa offset. Questo successo, tuttavia, ha avuto una battuta d’arresto nel 2016, anno che ha visto una decrescita delle vendite modulo continuo. Hanno contribuito a questo momento di stallo sia gli aggiornamenti delle tecnologie preesistenti, che hanno migliorato le performance posticipando la necessità di acquistare ulteriori soluzioni, sia il consolidamento del settore che ha ritardato gli investimenti.

Le vendite di queste soluzioni sono tornate a crescere del 7% dal 2016 al 2017, e il volume delle pagine è cresciuto del 12% anno su anno. Questo dato rivela come le opportunità siano ancora molte. 

Come parte del nostro impegno verso l’innovazione tecnologica abbiamo sviluppato una nuova unità di asciugatura per Ricoh Pro™ VC70000. Questo modulo garantisce velocità di stampa, affidabilità e qualità. Le nuove caratteristiche consentono di stampare con una maggiore copertura dell’inchiostro eliminando l’effetto onda, ovvero la deformazione della carta nelle aree in cui la quantità d’inchiostro è maggiore. 

I lavori che richiedono un’elevata copertura e che in passato venivano prodotti mediante sistemi offset possono ora essere stampati in digitale con risultati eccellenti. Inoltre, gli inchiostri sviluppati da Ricoh sono ideali per la carta patinata offset. 

Migrare all’inkjet 
Sono molte le aziende che vorrebbero abbandonare la produzione offset o ibrida per realizzare applicazioni di direct mailing e commesse di elevata qualità. Velocità nella produzione, riduzione dei costi, qualità e personalizzazione sono alcuni dei vantaggi offerti dalla tecnologia Ricoh che interessano maggiormente gli stampatori, come anche la possibilità di utilizzare supporti patinati offset. 

Zalsman è un’importante azienda olandese sempre attenta alle innovazioni tecnologiche ed è il primo stampatore in Europa ad aver scelto Ricoh Pro VC70000. Tre anni fa questa azienda era stata la prima al mondo ad aver installato Ricoh Pro VC60000.

Zalsman ha compiuto il secondo investimento per rispondere all’aumento della domanda e, allo stesso tempo, riuscire a cogliere nuove opportunità in termini di sviluppo e redditività. Grazie alle sue caratteristiche, Ricoh Pro VC70000 è la soluzione ideale per rispondere alle attuali esigenze del mercato. 

Avremo modo di mostrare tutte le potenzialità di Ricoh Pro VC70000 agli Hunkeler Innovationdays 2019 (Lucerna, Svizzera, dal 25 al 28 febbraio). 

Contatti per la stampa